Inserito il: 22 gennaio, 2016 sezione: News Commenti: 0

Al via SABATO 6 FEBBRAIO la seconda edizione della rassegna musicale “Ad Libitum”, ideata e promossa da Epos Teatro col sostegno del Comune di Polignano a Mare.

Un’opportunità per riscoprire (o, magari, addirittura scoprire) la Grande Musica, per dare casa ad una necessità e vita ad una nuova “stagione” musicale per Polignano in collaborazione con le realtà ed i professionisti del settore.

Ad Libitum porterà col tempo le sue proposte nelle diverse Chiese di Polignano: un modo per valorizzare il nostro patrimonio architettonico e restituire alla bellezza dei luoghi di culto, un po’ di quell’arte che da sempre tacitamente ci regalano.

Questa seconda edizione, nuovamente ospitata dalla Cattedrale S. Maria Assunta, vedrà coinvolto un maggior numero di artisti e seguirà lo stesso percorso della precedente, associando ad un primo concerto dedicato alla vocalità, un appuntamento strumentale ed uno di interazione tra Musica e Teatro. Novità di quest’anno, l’appuntamento dedicato alle giovani eccellenze musicali della nostra terra. Questo il programma:

  • Sabato 6 Febbraio alle 20:30 “Musicalissimi concenti” concerto della Cappella Musicale Corradiana, formazione corale diretta da Antonio Magarelli, con Gaetano Magarelli all’organo e Paolo Messa alla viola;
  • Domenica 14 FebbraioLe quattro stagioni” di Antonio Vivaldi per violoncello e basso continuo – Vito Paternoster, violoncello – Michele Visaggi, clavicembalo;
  • Giovedì 18 Febbraio – Novità giovani musicisti – “Femminile (ma non troppo)con Maria Cristina Bellantuono e Paola Leoci, soprani (Vincitrici ex aequo della XIX edizione del Premio Internazionale di canto lirico “Valerio Gentile”), Raffaella Migailo – pianoforte, Quartetto Artemisia (Eleonora Liuzzi, Flavia Quaranta, Silvia Latrofa, Federica Del Gaudio);
  • chiusura Sabato 20 Febbraio con “Follie!- Concerto per ensemble e voce recitante” su testi di William Shakespeare e Miguel de Cervantes (in occasione del 400° anniversario dalla loro morte) e di Ludovico Ariosto (per i 500 anni dell’Orlando Furioso), esempio di interazione tra Musica e Teatro, con la partecipazione di Maurizio Pellegrini e le musiche curate ed eseguite da Paolo Messa insieme all’ensemble Ad Libitum.

L’ingresso è libero e l’inizio dei concerti previsto per le ore 20:30.

Piccolo EXTRA: Giovedì 11 Febbraioore 18:30 – Fondazione Museo Pino Pascali – Focus su Epos Teatro – Presentazione del disco A qualcuno piace… Fred!, tratto dall’omonimo spettacolo scritto e interpretato da Maurizio Pellegrini insieme alla Chamber Swing Orchestra, in collaborazione con la rassegna Equilibri.

Ad libitum non è soltanto un’indicazione musicale, ma un augurio, perché questa giovane rassegna possa continuare a regalare musica nel tempo.

AD LIBITUM

La grande musica nelle chiese di Polignano – II edizione

Direzione Artistica: Maurizio Pellegrini

Consulenza musicale: Paolo Messa

Assistenti organizzativi: Rosanna Giannoccaro, Aurora Cavaliere

Fotografia: Clarissa Lapolla

Promozione: Gabriele Pace

Concept grafico: Giuseppe Laselva

Si ringrazia:

Il Sindaco Domenico Vitto, l’Assessore alla Cultura Prof.ssa Marilena Abbatepaolo, il Dirigente del Settore Cultura Dott. Domenico Matarrese e l’amministrazione comunale di Polignano a Mare

Don Gaetano Luca e la Parrocchia Santa Maria Assunta

Il Conservatorio “Nino Rota” di Monopoli

Il Conservatorio “Niccolò Piccinni” di Bari

l’Ass. Centro Studi “Valerio Gentile”

La Fondazione Museo Pino Pascali

Ileana Pace e l’Accademia delle Muse

La rassegna Equilibri polignanesi

la ditta S.E.A. di Domenico Pellegrini

Lasciaci un commento:

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>